Approssimazioni Razionali Semplici ad Artissima 18

Approssimazioni Razionali Semplici ad Artissima 18

Approssimazioni Razionali Semplici è il progetto artistico realizzato da Lara Favaretto, artista ormai riconosciuta a livello internazionale, con la collaborazione di Francesco Manacorda, direttore di Artissima Torino al suo secondo anno di mandato.

Al centro della main section della fiera torinese, oggi indubbiamente la più interessante ed accreditata fiera di arte contemporanea internazionale in Italia, prova a ripensare un museo, provvisorio, ed a proiettarlo in un modello museale futuribile mediante l’interpolazione matematica di quelle che sono le proposte più innovative di singoli, collettivi, istituzioni a livello mondiale. Il modello che ne emerge comprende “torte d’artista“, un centro di statistica interno, un laboratorio di inchiostri a cui si può partecipare, bookstore di approssimazione tassonomica e molto altro.

Molte e diverse le reazioni suscitate da Approsimazioni Razionali Semplici: c’è chi lo esalta come un’idea brillante, e chi lo stronca additandolo come una banale proposta artistica che si è guadagnata tutto questo spazio solo grazie alle connessioni interpersonali dell’artista.

Considerando quanto immateriale, trasversale e totalizzante sia diventata l’arte oggi, l’istituzione che la ospita finirà per seguire questa tendenza, portando tutte le attività non artistiche di un museo ad essere sempre più invase dalle modalità dello stesso processo artistico, per un’esperienza di fruizione e partecipazione di totale immersione artistica.

Sebbene l’idea di applicare modelli matematici ai progetti artistici non sia certo nuova nella storia dell’arte recente, il risultato del lavoro della Favaretto, forse anche per la dimensione monumentale, risulta avvincente e, pur non essendo rivoluzionario, riesce bene nel suggerire al sistema museale una linea di sviluppo intelligente.

10 nov 2011, Posted by admin in Art, No Comments. Tagged , , , ,



Posting your comment...

Leave A Comment


Subscribe to this comment via Email

http://www.the-d-lovers.com/wp-content/themes/press