Stampe dalla testa ai piedi

Stampe dalla testa ai piedi

Bisognerebbe sempre avere un abito a stampe nel proprio armadio per la bella stagione, perché piuttosto frequentemente tornano di moda.

Anche per questa Primavera Estate 2012, infatti, tante sono le stampe che si sono viste sulle passerelle internazionali, proposte su diversi capi e in diverse ispirazioni di stile.

Primo fra tutti il floreale, rivisto in tante chiavi di lettura (retrò, high-tech, orientale ecc.) a nostro avviso interessanti Erdem, Miu Miu e Diane Von Furstenberg. Seguono le automobili, come per Akris, e gli animali di Peter Jensen o Victoria Beckham. Non mancano le stampe paesaggistiche, come quelle di Emilia Wickstead, nè geometriche, Jonathan Saunders, Preen by Thornton Bragazzi e Julien Macdonald. Infine, per qualcosa di davvero originale, le fantasie “informali” di Basso & Brooke e il patchwork di Emilio Pucci che ha portato sulle catwalk una collezione da sogno.

Insomma, ce n’è per tutti gusti, dal romantico e bucolico, all’aggressivo e post-moderno. Un trend che questa stagione ha conquistato davvero molti designer, alcuni dei quali hanno giocato sulle stampe l’intera collezione, come Anna Sui ad esempio. La stampa su tessuto in genere è un elemento che domina l’outfit, perciò viene usata per dettagli o per abiti interi, ma mai come quest’anno si sono viste proposte a stampa dalla testa ai piedi, anche in combinazioni multiple e multistrato.

05 giu 2012, Posted by admin in Fashion, No Comments. Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Posting your comment...

Leave A Comment


Subscribe to this comment via Email

http://www.the-d-lovers.com/wp-content/themes/press