Addio a Sergio Pininfarina

Addio a Sergio Pininfarina

Si è spento martedì 3 luglio, all’età di 85 anni, uno dei più talentuosi designer al mondo nonchè uno dei personaggi chiave che hanno fatto la fortuna del made in Italy.

Sergio Pininfarina, figlio di Pinin, a seguito della laurea in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano, inizia la sua attività di designer all’interno dell’azienda di famiglia, per poi prenderne il comando nel 1961 e in pochi anni farla diventare quello che è oggi: una realtà di riferimento per il design industriale a livello mondiale.

Sotto la direzione di Sergio Pininfarina, infatti, l’azienda passa da laboratorio artigianale ad impresa moderna, con l’allestimento della prima galleria del vento italiana per testare l’areodinamicità delle carrozzerie, ma anche espandendo il business ad altri settore non strettamente connessi all’automotive e quotando l’azienda in borsa.

Grande lavoratore, Sergio Pininfarina ha sempre creduto nelle collaborazioni a lungo termine e nel lavoro di gruppo, rispettoso della tradizione ha capito il valore dell’innovazione, del passaggio all’elaborazione informatica per la produzione dei suoi modelli e il tempo e i tanti successi ottenuti gli anno dato ragione.

Svariati i titoli, le lauree honoris causae e le onoreficienze ricevute, solo per citarne alcune, senatore a vita, cavaliere del lavoro, compasso d’oro alla carriera. Così come tantissimi i progetti firmati da Sergio e rimasti nella storia, su tutte spiccano certo le Ferrari Dino Berlinetta Speciale, Enzo e Testarossa, ma anche le Fiat 124 Spider e l’Alfa Romeo Duetto.

06 lug 2012, Posted by admin in Design, No Comments. Tagged , , , , ,



Posting your comment...

Leave A Comment


Subscribe to this comment via Email

http://www.the-d-lovers.com/wp-content/themes/press