Individuals with individuality. Reality… Not Reality Stars.

Individuals with individuality. Reality… Not Reality Stars.

È quanto ha dichiarato Lanvin nel comunicato ufficiale emanato in corrispondenza dell’uscita della campagna pubblicitaria per la collezione Autunno Inverno 2012 2013.

Probabilmente non rivoluzionerà il mondo della moda, e, per dirla tutta, l’idea di inserire persone reali nelle campagne promozionali è ben nota da tempo negli ambienti marketing di moltissime categorie merceologiche. Bisogna però ammettere che per una maison francese, con una storia e un’allure così ben radicate, non è cosa da poco e sembra proprio dire: non occorre essere top model per indossare un bel vestito ed aver un gran carattere, chiunque lo può fare, e a buon diritto!

Il merito va al direttore creativo della griffe, Alber Elbaz, che già  l’anno scorso ci aveva dato prova di uno spiccato senso del marketing e di avere una predisposizione alla comunicazione molto più fresca e alternativa, rispetto a quanto ci si aspetterebbe da un player moda del calibro di Lanvin. Ci si ricorderà  infatti il video promozionale per la 2011 Fall Winter Collection che ha fatto il giro della rete.. no?? Eccolo:

A dirla tutta, il merito per la campagna odierna va anche al bravissimo fotografo Steven Meisel, nonché alla direzione creativa di House and Holme (Ronnie Newhouse & Stephen Wolstenholme), con importanti acconciature e make-up di Pat McGrath e Guido Palau, e gli ottimi set creati da Mary Howard.

Non dimentichiamo, infine, le persone che hanno realmente posato, appunto non professionisti, e che hanno avuto la fortuna di essere modelli per un brand così importante, compresa la bella signora newyorkese, ottantaduenne, che sicuramente ha contribuito alla sensazionalità  e diffusione di questa campagna.

30 lug 2012, Posted by admin in Fashion, No Comments. Tagged , , , , , , , , , ,



Posting your comment...

Leave A Comment


Subscribe to this comment via Email

http://www.the-d-lovers.com/wp-content/themes/press