Parigi incorona il lusso di Versace nella cornice magica dei fiori di Dior

Parigi incorona il lusso di Versace nella cornice magica dei fiori di Dior

Sono appena trascorsi i 4 giorni della moda e del lusso a Parigi, capitale dell’alta moda internazionale e, tra ospiti d’eccezione e collezioni davvero uniche, è stata la maison italiana di Donatella Versace ad aprire la prestigiosa kermesse. Il nuovo anno si colora di nuances delicate ispirate ai colori della natura e si intravedono, sulle passerelle, i primi segni di una brillante primavera nelle sfumature del verde, dall’acqua marina allo smeraldo, accompagnato dai toni caldi dell’oro, in un trionfo di materiali e tessuti preziosi. La moda, tuttavia, è bella perché è varia e, da Versace a Dior, da Chanel e Gaultier passando per Armani e Valentino, troveremo splendide geometrie, trasparenze e look minimalisti con un ritorno ai mitici anni ’60 e ’70, quando impazzava il total black e il total white.

SS13HC-Versace-paris_041

Che Donatella Versace non ami seguire la scia dell’alta moda è cosa risaputa. Anche nel 2013, la sua passerella a Parigi è stata unica e singolare: oltre a far riprodurre la splendida cupola disegnata da Eiffel per il suo Le Centorial, in ferro e vetro, la signora Versace ha davvero stupito tutti per i materiali e i tessuti utilizzati per la sua nuova collezione, senza badare a spese. Oro zecchino, denim con trama d’oro, pizzi e merletti hanno sorpreso il grande pubblico, incantato dalla sfilata di colori fluorescenti e dalla ricchezza abbagliante degli abiti.

Molto più tenui i colori di Dior, in una collezione presentata in un giardino incantato ricco di fiori ed alberi, come cornice ai preziosi modelli disegnati dal suo stilista d’eccezione, Raf Simons. La collezione 2013 è un mix di eleganza e modernismo che lascia esterrefatti persino i suoi colleghi: le forme pulite e lineari si sposano perfettamente con colori eccentrici ed anche i tessuti più audaci, come la pelle, ritrovano la grazia e l’armonia con piccoli intarsi di delicati fiori.

Quest’anno a Parigi l’alta moda diventa simbolo di unicità e l’unico obiettivo è quello di stupire, meravigliare e sorprendere in un mondo in cui sfuggire al déjà vu sembra l’unica via per il successo.

23 gen 2013, Posted by admin in Fashion, No Comments. Tagged , , , , ,



Posting your comment...

Leave A Comment


Subscribe to this comment via Email

http://www.the-d-lovers.com/wp-content/themes/press