The Fashion Duel: l’iniziativa di Greenpeace contro le case di moda

The Fashion Duel: l’iniziativa di Greenpeace contro le case di moda

Durante la consueta settimana della moda, che si è svolta a Milano a partire dal 20 febbraio, è anche ripartita la campagna di sensibilizzazione delle case di moda verso l’ambiente e la natura ad opera dell’organizzazione ambientalista Greenpeace che lotta per la difesa dell’ambiente dal lontano 1971. L’iniziativa si chiama “The Fashion Duel” e vuole lanciare un vero e proprio guanto di sfida a tutte le aziende dell’alta moda che non utilizzano materiali ecosostenibili.

Con la bellissima cornice del Castello Sforzesco di Milano, si è tenuta una suggestiva sfilata di protesta verso tutte quelle aziende che, ancora oggi, si rifiutano di utilizzare materiali e tessuti ecologici, che riducano l’inquinamento e che contribuiscano alla lotta contro la deforestazione. Sebbene siano diverse le case di moda a cui è stato richiesto un contributo importante nella lotta contro l’inquinamento, solo il Valentino Fashion Group ha ottenuto un importante attestato di merito per la trasparenza delle sue filiere produttive mentre altri brand importanti, come Hermes, Dolce&Gabbana e Chanel, non hanno ancora dato il giusto peso e importanza alla richiesta di Greenpeace.

Hermes Fashion Duel

Hermes Fashion Duel

I controlli che abitualmente Greenpeace svolge nel settore della moda riguardano soprattutto il commercio di materiali e tessuti, poiché la pelle che viene usata dalle case di moda non deve provenire da zone protette così come la carta utilizzata per il packaging di lusso non deve provenire dalle multinazionali che distruggono habitat animali. Particolare attenzione viene data anche alle sostanze tossiche che potrebbero provenire dai tessuti utilizzati che, con un utilizzo continuo, andrebbero ad inquinare le falde acquifere internazionali.

“The Fashion Duel” appare una sfida interessante, dunque, per sensibilizzare non solo le aziende di moda ma anche chi acquista gli abiti verso problematiche ambientali che coinvolgono tutto il mondo e per compiere un importante passo in avanti per la salvaguardia della Terra, sempre più afflitta dall’incuria dell’uomo.

21 mar 2013, Posted by Anna in Fashion, No Comments. Tagged , , , , , ,



Posting your comment...

Leave A Comment


Subscribe to this comment via Email

http://www.the-d-lovers.com/wp-content/themes/press